RITORNO ALL’EDEN PERDUTO

Le locandine ufficiali

di Adriano Zecca

Sono pronte le locandine ufficiali del documentario “Ritorno all’eden perduto”: due versioni complementari – nate dall’ingegno grafico di Alessandro Triulzi – che mettono in primo piano la vera essenza del documentario.

In un caso l’immagine di copertina è la fotografia di un kerei, uno sciamano mentawaiano, che scattai proprio durante il mio primo soggiorno sull’isola di Siberut, nel 1969, e ci riporta dunque con la memoria a mezzo secolo fa, immergendoci in un tempo e in un immaginario tanto misterioso quanto affascinante.

Nell’altro caso, l’immagine di copertina è una fotografia scattata da mio figlio Raúl, antropologo – inevitabilmente avvezzo all’uso degli strumenti audiovisuali -, che mi ritrae insieme a mia moglie Magda sulla spiaggia al tramonto di Sikabaluan, osservando l’orizzonte dove esattamente 50 anni prima ero sbarcato per cominciare la mia avventura e la mia carriera. Come recita il sottotitolo della locandina: “50 anni dopo, un viaggio sulle orme del passato”.

RITORNO ALL’EDEN PERDUTO

Una coproduzione ELOY ZECCA-RSI RADIOTELEVISIONE ITALIANA

 

Produttore RSI Michael Beltrami

Fotografia Eloy Zecca

Testo Raúl Zecca Castel

Montaggio Adriano Zecca

Musica originale Alessandro Paiola

Color Diego La Rosa

 

Sonorizzazione e mix Malgorzata Polit – Top Digital

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nato a Milano nel 1945, fotografo, giornalista e documentarista, da oltre trent’anni dedica la sua attività allo studio delle culture del Sud del mondo.

Adriano Zecca Copyright 2020 © All Right Reserved